Quando si soffre di problemi tanto impattanti sulla qualità della vita bisogna, a un certo punto, decidere sul da farsi: tenersi dentro, a causa della vergogna, tutto ciò che riguarda i sintomi dell’incontinenza di feci, oppure trovare il coraggio di affidarsi a un medico?

Michela ha deciso, per sua fortuna, di vincere le proprie paure e di cogliere quest’ultima opportunità. Così si è rivolta al proprio medico di base che, dopo aver esaminato la situazione, le ha consigliato un consulto specialistico. Nonostante le titubanze, Michela ha pensato che tutto ciò che il suo medico le aveva detto “era per darmi un aiuto, e anche io dovevo darmi un aiuto”.

La paziente, operata con successo con il metodo THD® GateKeeper, racconta con piacere della speranza di guarigione cresciuta pian piano dentro di sé e del rapporto di fiducia instauratosi con il dottor Afshin Heydari e la sua équipe.